ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Processo Mills: Berlusconi in aula, "mai conosciuto"

Lettura in corso:

Processo Mills: Berlusconi in aula, "mai conosciuto"

Dimensioni di testo Aa Aa

Silvio Berlusconi si presenta per la prima volta al processo Mills in corso al tribunale di Milano.

Il premier è accusato di aver corrotto il legale inglese in cambio di testimonianze reticenti. “Non ricordo di averlo mai conosciuto” è la sua risposta.

Il capo del governo si difende in tribunale, ma attacca la magistratura appena fuori dall’aula: “La richiesta del mio partito è di aprire una commissione d’inchiesta per evidenziare se all’interno della magistratura ci sia un’associazione con fini a delinquere, con fini eversivi”.

Qualche minuto prima, in merito alla giornata della memoria per le vittime del terrorismo ha parlato di “valorosi magistrati vittime innocenti dei terroristi”.

All’uscita dal tribunale c’erano ad attenderlo un gruppo di contestatori e un pattuglia di sostenitori.

Il Cavaliere definisce il processo in cui è imputato come “già morto”. Infatti la prescrizione arriverà nel gennaio 2012 e, col nuovo disegno di legge, si potrebbe accorciare di sei mesi.