ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Finiti gli scontri con i taleban a Kandahar

Lettura in corso:

Finiti gli scontri con i taleban a Kandahar

Dimensioni di testo Aa Aa

Tutti gli insorti che hanno attaccato gli uffici del governo a Kandahar in Afghanistan sono stati uccisi o catturati. Lo fanno sapere i responsabili della Nato, dopo due giorni di violenti scontri tra ribelli e forze di sicurezza afghane nella provincia meridionale. Più di venti i ribelli uccisi, ma tra i morti e feriti ci sono anche alcuni soldati e civili.

Gli attacchi erano stati lanciati nella giornata di sabato dagli insorti, che in un primo momento hanno preso il controllo di alcuni edifici e attaccato l’ufficio del governatore della provincia di Kandahar. Testimoni hanno parlato di una decina di esplosioni.

L’offensiva era stata preparata da tempo, e non ha alcun legame con l’uccisione di Osama bin Laden, ha fatto sapere un portavoce dei taleban, che hanno rivendicato gli attacchi. Versione che contrasta con quella fornita dal presidente afghano Hamid Karzai, che parla di vendetta degli estremisti.