ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: aumenta timori di attentati

Lettura in corso:

USA: aumenta timori di attentati

Dimensioni di testo Aa Aa

Soddisfatto, sicuro di se e riconoscente. Barack Obama, continua a raccogliere i benefici dell’operazione contro il leader di Al-Qaeda.

La campagna elettorale del presidente è di fatto partita. E nelle sue uscite pubbliche non poteva mancare la visita in Kentucky alle truppe che hanno preso parte al blitz per colpire Bin Laden.

“ E’ un onore per me – ha detto Obama – potervi dire a nome di tutti gli americani e del mondo intero: Lavoro ben fatto. “

Ma se l’amministrazione Obama esulta, cresce intanto negli Stati Uniti il timore di nuovi attentati.

E i controlli non possono garantire la sicurezza totale:

“E’ praticamente impossibile prevenire un attacco – sottolinea Charles Strozier, direttore del centro studi sul terrorismo del John Jay College – Siamo costretti a vivere necessariamente con un certo livello di insicurezza, proprio perchè non si riesce a dare la garanzia di sicurezza al 100%”.

L’idea di convivere con il rischio di nuovi attacchi è diffusa nel paese anche in seguito al ritrovamento di alcuni documenti in Pakistan: Al-Qaeda si stava preparando a colpire nuovamente con un attentato ferroviario, il prossimo 11 settembre.