ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: centinaia di arresti prima del Venerdi della collera

Lettura in corso:

Siria: centinaia di arresti prima del Venerdi della collera

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito ha cominciato la sua ritirata da Deraa. La missione è conclusa”. Lo ha annunciato un ufficiale siriano. Nella città, cuore delle proteste anti-regime, secondo gli attivisti dall’inizio delle manifestazioni sono state uccise almeno seicento persone.

Ieri il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon aveva chiesto a Bashar al-Assad di “collaborare con una commissione d’inchiesta sui massacri”.

Ma il presidente siriano è sordo agli appelli internazionali e prosegue nella caccia ai dissidenti. In previsione di un nuovo “Venerdì della collera” all’alba ha fatto arrestare più di 300 persone a Damasco, me sobborgo di Saqba.

Gli abitanti hanno accusato del rastrellamento la famigerata Quarta divisione dell’Esercito, comandata dal feroce fratello di Bashar al-Assad.