ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo Fatah-Hamas: festa a Gaza, Israele contraria

Lettura in corso:

Accordo Fatah-Hamas: festa a Gaza, Israele contraria

Dimensioni di testo Aa Aa

Mai più divisioni, questo il grido di migliaia di palestinesi scesi in piazza a Gaza e in Cisgiordania per festeggiare la riconciliazione dopo quattro anni tra al Fatah, Hamas e altre 11 fazioni palestinesi.

Un accordo salutato positivamente nel mondo arabo e in Occidente ma condannato da Israele: “È un duro colpo per la pace e una grande vittoria per il terrorismo”, ha commentato il premier israeliano Benjamin Netanyahu, “Coloro che vogliono eliminarci, chi pratica il terrorismo contro di noi non è un partner per la pace”.

Diciotto mesi per arrivare all’intesa, siglata al Cairo alla presenza dell’emissario Onu per il Medio Oriente Robert Serry, che prevede tra l’altro la formazione di un governo provvisorio, la nascita entro un anno di uno stato palestinese, la collaborazione in tema di sicurezza e l’Olp unico a negoziare con gli israeliani.