ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: scaduto ultimatum Gheddafi a ribelli

Lettura in corso:

Libia: scaduto ultimatum Gheddafi a ribelli

Dimensioni di testo Aa Aa

È accaduto poche ore prima della scadenza dell’ultimatum ad arrendersi di Muammar Gheddafi agli insorti.

Un’autobomba è esplosa nei pressi della sede del Consiglio nazionale di transizione libico, facendo almeno un ferito. Centinaia di persone si sono subito riversate in strada per accusare il Colonnello ed esprimere tutta la rabbia: “Resteremo qui”, hanno gridato “Non abbiamo paura”.

L’inviato speciale Onu per la Libia Abdelilah al-Khatib ha ribadito che il Consiglio nazionale di transizione non vuole nessun cessate il fuoco e nessuna negoziazione se prima Gheddafi non lascerà il potere.

A Misurata, dopo la scadenza dell’ultimatum del Colonnello a mezzanotte, le 22 ora centrale europea, i ribelli temono una nuova violenta offensiva del regime di Tripoli.

Le navi con gli aiuti umanitari non riescono ancora ad attraccare nel porto. La Nato non ha completato lo sminamento marittimo degli ordigni piazzati dai lealisti.