ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

CPI: chiesti 3 mandati di cattura per leader libici

Lettura in corso:

CPI: chiesti 3 mandati di cattura per leader libici

Dimensioni di testo Aa Aa

Tre mandati di cattura per crimini contro l’umanità in Libia. Li ha chiesti alla Corte penale internazionale il procuratore Luis Moreno-Ocampo che si aspetta una decisione fin dalle prossime settimane.

Nessun nome, ma nel mirino ci sono i leader libici che tra l’altro hanno dato l’ordine di sparare sulla folla o permesso la tortura.

“In tutti gli incidenti presentati ai giudici”, ha commentato il procuratore della Cpi, “le vittime colpite dalle forze di sicurezza erano civili disarmati e in tutti questi casi non ci sono prove di un attacco contro le forze di sicurezza”.

Una delle poche via di fuga per i civili è il porto di Misurata, assediato e bombardato da 6 settimane dalle truppe di Muammar Gheddafi.

Una nave dell’Organizzazione mondiale per le migrazioni è riuscita ad attraccare dopo giorni passati al largo.

Il tempo di scaricare gli aiuti umanitari, imbarcare i feriti ed essere presa d’assalto dalla popolazione che cerca di scappare da combattimenti già costati finora migliaia di morti.