ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucciso bin Laden: vittoria per Obama

Lettura in corso:

Ucciso bin Laden: vittoria per Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

“Osama bin Laden è stato ucciso”: l’annuncio di Barack Obama ha messo fine alla più grande caccia all’uomo di questo secolo, iniziata subito dopo gli attentati dell’11 settembre. È un’enorme vittoria per il presidente degli Stati Uniti.

Lo sceicco del terrore è morto in un blitz dei Navy Seals americani ad Abbottabad, 70 chilometri a nord di Islamabad, in un complesso residenziale di lusso che ospitava numerosi militari pakistani in pensione.

Letti disfatti, segni di lotta, chiazze di sangue sul pavimento. Sono le prime immagini uscite dalla villa dove il capo di al-Qaeda è stato ucciso. In totale sarebbero morte cinque persone, secondo fonti della difesa Usa. Una donna è stata usata come scudo umano da uno dei miliziani.

La morte di bin Laden non significa la fine della guerra ai Taleban, ha sottolineato il segretario di stato americano Hillary Clinton.

Secondo quanto riferito da un’emittente americana, Obama avrebbe atteso la prova del dna prima di autorizzare l’attacco, inizialmente previsto a marzo.