ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia, le battaglie investono anche la frontiera tunisina

Lettura in corso:

Libia, le battaglie investono anche la frontiera tunisina

Dimensioni di testo Aa Aa

Da ieri, nei pressi del valico con la città di Dehiba (Tunisia), spari e assalti si susseguono, debordando, secondo testimoni, anche in territorio extra libico.

Questo punto della frontiera occidentale da tempo è stato preso dagli oppositori: e ieri una vasta offensiva delle truppe folo-governative ha coinvolto tutta la fascia del confine, bombardato dall’artiglieria pesante del Colonnello.

Il valico con Dehiba, secondo le frammentarie notizie disponobili, sembrava ieri di nuovo nelle mani dell’esercito lealista. Fonti ribelli, pero’, affermano che oggi l’avamposto sarebbe tornato sotto il loro controllo e il passaggio sarebbe stato ripristinato.

Secondo una testimonianza ulteriore, l’esercito tunisino sarebbe intervenuto nel suo territorio per respingere i soldati libici di Gheddafi, che avevano invaso il confine (e la stessa città di Dehiba) negli scontri con gli oppositori.