ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: voci di crisi sulla presidenza di Ahmadinejad

Lettura in corso:

Iran: voci di crisi sulla presidenza di Ahmadinejad

Dimensioni di testo Aa Aa

Voci sempre piu’ insistenti in Iran su una spaccatura al vertice del potere. Il presidente Mahmud Ahmadinejad sembra sempre piu’ isolato. Da alcuni giorni è sparito dalla scena politica, disertando perfino le riunione del governo dopo che una sua decisione era stata ribaltata dall’ayatollah Ali Khamenei. Una circostanza che alimenta l’ipotesi di una crisi.
 
Lo scorso 17 aprile la Guida Suprema aveva deciso di ridare a Heydar Moslehi l’incarico di ministro dell’Intelligence, incarico che secondo indiscrezioni gli era stato tolto dallo stesso presidente.
 
Finora le fonti ufficiali smentiscono ogni dissidio tra i due massimi esponenti del potere. Vero è che dopo la contestata rielezione due anni fa, Ahmadinejad è ormai sotto tiro non solo da parte dell’ala riformista ma anche da parte di importanti esponenti del suo schieramento.