ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bahrein, pugno di ferro contro le proteste. Quattro condanne a morte e tre ergastoli

Lettura in corso:

Bahrein, pugno di ferro contro le proteste. Quattro condanne a morte e tre ergastoli

Dimensioni di testo Aa Aa

Quattro persone sono state condannate a morte e tre altre all’ergastolo in Bahrein. La sentenza è di un tribunale militare che ha riconosciuto gli accusati colpevoli di aver ucciso due agenti delle forze dell’ordine durante le rivolte scoppiate a febbraio.

A metà del mese scorso le autorità del Bahrein hanno represso con la violenza i movimenti di contestazione popolare nati sull’onda delle proteste in altri paesi arabi. Schierando massicce presenze delle forze speciali, il governo ha puntato a soffocare la ribellione.

Secondo dati ufficiali, sarebbero 24 le vittime degli scontri. Tra di essi almeno 3 agenti di polizia e 4 militanti, trovati morti in prigione.