ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accampati per William e Kate. Nella tendopoli dei fan

Lettura in corso:

Accampati per William e Kate. Nella tendopoli dei fan

Dimensioni di testo Aa Aa

Un tempo si accampavano per Santana, Janis Joplin e Jimi Hendrix. Oggi a mobilitare le folle per questa Woodstock inattesa e decisamente meno anti-sistema sono William e Kate.

L’appello fra tende e sacchi a pelo rivela età e provenienze molto diverse. Comune segno particolare è però la determinazione a bivaccare anche al centro di Londra, pur di non mancare il matrimonio reale.

Stati Uniti, Europa continentale, America Latina: bastano due passi in questa colorata tendopoli, per rendersi conto che la febbre da matrimonio reale non conosce davvero confini.

“Mi sono accampata qui e conto di restarci per tutta la notte – racconta una turista americana -. Ho un’altra amica che è venuta per conto suo e ci siamo date appuntamento qui. Ci coccoleremo e staremo al calduccio, in attesa di vedere finalmente il vestito della sposa”.

“Mi chiamo Marie Bardot e sono francese – spiega un’altra determinata campeggiatrice -. Vengo da Tolosa, ma adoro l’Inghilterra, adoro la festa e ovviamente adoro William e Kate. Lei poi è la futura regina d’Inghilterra, per cui volevo assolutamente esserci”.

Con grande sorpresa, fra le tende non manca addirittura una ex modella e presentatrice di Mtv: “Mi chiamo Eglantina – dice – e vengo dal Venezuela. Come tutti sono qui perché attendo con ansia il matrimonio reale”.

Vestito di Kate e uscita dei novelli sposi, molti riusciranno forse malapena a scorgerli. Certo potranno però raccontare di aver campeggiato davanti all’Abbazia di Westminster.