ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: Ancora sangue e violenze. Daraa chiede il cessate il fuoco.

Lettura in corso:

Siria: Ancora sangue e violenze. Daraa chiede il cessate il fuoco.

Dimensioni di testo Aa Aa

Una repressione senza pietà. Un vero massacro. Questo la situazione in Siria dove le forze di Assad non risparmiano niente e nessuno. Deraa, cuore della rivolta anti-regime, è sotto assedio. Ieri è stata un’altra giornata di caos e violenze. Almeno 35 i civili uccisi dalle forze di sicurezza. La città è sempre piu’ isolata, mancano acqua, elettricità, tutte le comunicazioni sono state tagliate.

Dall’inizio delle proteste si contano oltre 400 vittime, almeno 500 manifestanti sono stati arrestati.

Mentre i dissidenti siriani invocano l’aiuto della comunità internazionale, il governo schiera carri armati nel tentativo di reprimere le rivolte anti-regime che per Assad sono opera di gruppi estremisti armati.