ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pil britannico in crescita

Lettura in corso:

Pil britannico in crescita

Dimensioni di testo Aa Aa

Buone notizie sull’andamento dell’economia britannica. Secondo infatti l’ufficio di statistica di sua maestà nel primo trimestre del 2011 il prodotto interno é in ripresa con una crescita della 0,50% rispetto al corrispondente periodo del 2010. Un’inversione di tendenza nei confronti dell’ultimo trimestre del 2010 quando il pil britannico era in calo dello 0,50.

Con un ponte di quattro giorni, venerdi é infatti festa nazionale e lunedi bank holiday, spiega quest’analista, cui si aggiugno le vacanze pasquali. sono due intere settimane di produzione che mancano all’appello: ma l’economia dipende da molti fattori: per cui se la situazione é positiva é meglio per tutti.

Sta di fatto che le nozze di William e Kate si traducono in entrate non indifferenti per i sudditi. A comimciare dai turisti che secondo le prime stime dovrebbero spendere la discreta somma di 240 milioni di euro cui si aggiungono le spese per i souvernir senza dimenticare i 365 milioni di euro per le spese di pranzi e cene.

I responsabili della Confindustria locale hanno stimato in circa 30 milioni di euro le perdite causate dalla due settimane ddi vancanze, come dire un terzo del bilancio della servizio sanitario britannico