ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: gheddafi illeso. L'italia dice si' ai bombardamenti mirati

Lettura in corso:

Libia: gheddafi illeso. L'italia dice si' ai bombardamenti mirati

Dimensioni di testo Aa Aa

Muammar Gheddafi non cede e la Nato intensifica i raid su Tripoli. Nuove esplosioni hanno scosso la zona est della capitale libica, dopo i bombardamenti che domenica notte hanno distrutto il quartier generale del Rais facendo almeno 3 morti e oltre 45 feriti.

Illeso il Colonnello che ora si trova in un luogo sicuro, come annunciato dal portavoce Moussa Ibrahim: “ Il Rais sta lavorando da Tripoli, come sapete, esce ogni tanto dal suo rifugio per salutare la gente. Sta bene e sta portando avanti la battaglia per la pace e la democrazia in Libia”.

Ed effettivamente si mostra sicuro e deciso Gheddafi, ripreso ieri da una tv di stato libica. A Misurata intanto è stata un’altra giornata di sangue, di vittime e di scontri tra i ribelli e le milizie del Rais. Tutto questo mentre la Nato intensifica la sua azione con un alleato operativo in piu’: l’Italia. Roma ha infatti comunicato che prenderà parte ai raid mirati per rafforzare la protezione dei civili e ditruggere i punti nevralgici del regime.