ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

William e Kate, una coppia normale

Lettura in corso:

William e Kate, una coppia normale

Dimensioni di testo Aa Aa

William Arthur Philip Louis fa la sua prima apparizione in pubblico quando ha solo 21 ore di vita. I suoi genitori lo presentano al popolo britannico il giorno dopo la sua nascita, avvenuta il 21 giugno 1982.

In quanto primogenito dell’erede al trono, il piccolo William è, dopo suo padre, il secondo nella linea di successione alla corona. Una responsabilità con cui deve fare i conti fin da piccolo e che sua madre interpreta come una missione, ricorda il segretario di Lady Diana: “Sua madre fu molto chiara con lui su questo. Gli disse che era nato per assolvere un compito particolare, che sarebbe stato pesante, ma avrebbe anche avuto l’opportunità di usare la sua enorme influenza per il bene delle persone meno fortunate di lui.”

Nel 1995, a 13 anni, il principe William si iscrive al college di Eton, la scuola che da secoli forma l‘élite maschile del paese.

Due anni dopo, la vita gli riserva il momento piú drammatico: la morte improvvisa della madre, che tanta influenza ha avuto su di lui. William ha quindici anni quando assiste ai funerali di Diana. Per molti sudditi, in lui è riflessa l’immagine della principessa tanto amata.

Una giornalista ricorda: “William è una persona piuttosto riservata. Ovviamente è stato profondamente colpito dalla morte della madre. Dice che pensa a lei ogni giorno.”

Terminati gli studi a Eton nel 2000 e dopo un anno sabbatico in cui si dedica a varie attività in giro per il mondo, nel 2001 arriva, accompagnato da suo padre, alla prestigiosa università di St. Andrews, in Scozia. In questo ateneo nel 2005 si laurea in geografia, prima di accedere alla scuola militare di Sandhurst. Ed è a St. Andrews che conosce Kate Middleton, iscritta alla facoltà di Storia dell’Arte.

Durante il secondo anno di università, i due giovani vivono insieme in un appartamento a Hope Street.

Una vita normale per un principe che sceglie una ragazza della classe media.

Catherine Middleton, la maggiore di tre figli, è nata il 9 gennaio 1982 da una madre hostess dell’aria e da un padre pilota, i quali poi fanno fortuna nella vendita per corrispondenza.

Come molte coppie normali, anche Kate e William vivono alti e bassi nella loro storia d’amore. Non è mancata una breve rottura, nel 2007, attribuita alle pressioni della stampa, che affibia alla ragazza il nomignolo “Waity Katie”, Katie che aspetta. La si accusa, insomma, di non fare niente nella vita se non attendere di coronare il suo sogno con il principe azzurro.

Ma la sua pazienza è la sua arma vincente: Kate e William annunciano il loro matrimonio a 10 anni di distanza dal loro primo incontro.