ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

WikiLeaks: a Guantanamo detenuti innocenti, liberati soggetti ad alto rischio

Lettura in corso:

WikiLeaks: a Guantanamo detenuti innocenti, liberati soggetti ad alto rischio

Dimensioni di testo Aa Aa

Da Guantanamo sono stati rilasciati o trasferiti in Paesi terzi circa 200 detenuti considerati ad “alto rischio”, e ne sono stati trattenuti circa 150 innocenti. WikiLeaks rende noti quasi 800 file riguardanti i detenuti rinchiusi nel carcere militare statunitense sull’isola di Cuba dal 2002. I file sono stati consegnati al New York Times e ad altri quotidiani internazionali.

Secondo l’organizzazione di Julian Assange, un terzo dei 600 detenuti liberati o consegnati ad altri Paesi erano considerati molto pericolosi. Viceversa, per anni soggetti innocenti o considerati poco pericolosi – in gran parte pakistani o afgani – sono rimasti in carcere.

Immediata la condanna dell’amministrazione Obama, che definisce deplorevole la pubblicazione di documenti. A Guantanamo restano 172 detenuti. La promessa di Obama di chiuderlo, per ora, resta sulla carta.