ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo: Cavaco Silva fa appello alla responsabilità

Lettura in corso:

Portogallo: Cavaco Silva fa appello alla responsabilità

Dimensioni di testo Aa Aa

Quest’anno, l’anniversario della Rivoluzione dei Garofani, per il Portogallo in aria di salvataggio diventa occasione per un appello alla responsabilità. A lanciarlo è stato il presidente Cavaco Silva, che a Lisbona ha tenuto il suo discorso per i 37 anni dalla fine del regime di Salazar.

Gesto simbolico, alla cerimonia sono stati invitati a prendere la parola i quattro presidenti che hanno guidato il Paese dal ripristino della democrazia, nel 1974. “I portoghesi non si identificano con uno stile aggressivo dell’azione politica – ha detto Anibal Cavaco Silva -. Questa è una pratica della quale ci dobbiamo liberare, soprattutto mentre celebriamo la liberazione da un regime opprimente”.

Il governo che uscirà dalle elezioni anticipate del 5 giugno, ha aggiunto Cavaco Silva, dovrà raccogliere un ampio consenso in Parlamento. Soprattutto dopo le recenti tensioni, e l’aiuto internazionale da circa 80 miliardi di euro chiesto da Lisbona per evitare il collasso.