ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Misurata sotto assedio: scettici i ribelli sul ritiro delle forze di Gheddafi

Lettura in corso:

Misurata sotto assedio: scettici i ribelli sul ritiro delle forze di Gheddafi

Dimensioni di testo Aa Aa

Le ultime dodici ore a Misurata sono uno stillicidio di bombe e di vittime. Sono almeno quaranta i morti provocati dagli attacchi delle forze lealiste e una sessantina i feriti in questa città, l’unica in mano ai ribelli nell’ovest del paese e assediata da due mesi.

I bombardamenti anche questo lunedì sono iniziati all’alba, mentre da sabato Washington lancia droni “Predator” per cercare di neutralizzare i lanciamissili delle unità di Gheddafi.

I ribelli sono scettici su un possibile ritiro delle forze del colonnello da Misurata. Il capo del Consiglio Nazionale di Transizione ha annunciato comunque di aver ricevuto delle armi da amici e alleati, mentre il Kuwait verserà ai ribelli 120 milioni di euro.