ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone: alla ricerca dei 12 mila scomparsi

Lettura in corso:

Giappone: alla ricerca dei 12 mila scomparsi

Dimensioni di testo Aa Aa

Terza operazione su vasta scala in Giappone alla ricerca delle 12 mila persone scomparse dopo il sisma e lo tsunami dell’11 marzo.

Mobilitati circa 25 mila uomini, 50 navi e 90 aerei. A dar loro man forte, l’esercito statunitense.

La ricerca interessa le coste e l’entroterra di 3 prefetture e i 30 chilometri intorno alla centrale di Fukushima danneggiata dalla catastrofe che ha ucciso 16 mila persone oltre agli scomparsi.

Altro dramma, quello che si consuma negli allevamenti della zona evacuata, dove il bestiame abbandonato è morto o sta morendo lentamente di fame e i veterinari sono intervenuti per sopprimere le bestie sofferenti.

Intanto a Sendai, principale città del nord est devastato, si torna a una parvenza di normalità: è ripresa la circolazione ferroviaria e i primi uomini d’affari sono tornati al lavoro nella capitale.