ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tripoli, bombardato il quartier generale di Gheddafi: "Il Colonnello è illeso"

Lettura in corso:

Tripoli, bombardato il quartier generale di Gheddafi: "Il Colonnello è illeso"

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ ormai un cumulo di macerie una parte del quartier generale di Gheddafi, a Tripoli, bombardato questa notte dall’aviazione Nato.
 
Gruppi di sostenitori del Colonnello si sono subito radunati attorno alla residenza, inneggiando al loro leader. Secondo fonti del regime, le incursioni degli aerei hanno causato 3 morti e 45 feriti tra i civili. Le tre vittime sarebbero dipendenti governativi: Gheddafi, afferma un portavoce, è illeso. “Un vile tentativo di assassinio”, viene definita l’operazione Nato.
 
In queste sale, circa due settimane fa, dirigenti africani si erano riuniti col Colonnello per delineare un piano di pace: approvato dal regime, è stato respinto dagli oppositori.
 
Le forze della coalizione avevano già preso di mira questo luogo, ritenuto un centro operativo del governo. Quanto ai civili feriti, le delicate notizie in proposito sono strettamete filtrate dai funzionari fedeli a Gheddafi. La stampa internazionale non ha modo di verificare le informazioni divulgate: una guerra che si gioca sempre piu’ spesso anche nei media.