ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sboccia un rarissimo Amorphophallus Titanum, boom di pubblico a Basilea

Lettura in corso:

Sboccia un rarissimo Amorphophallus Titanum, boom di pubblico a Basilea

Dimensioni di testo Aa Aa

Un fiore che si apre di solito non è un evento eccezionale, ma se al giardino botanico di Basilea la folla questo sabato era quella delle grandi occasioni, una ragione c‘è: si tratta di un rarissimo Amorphophallus Titanum, o “pene titanico”. Grande, è grande: ha un pistillo di circa due metri, sovradimensionato rispetto alla corona di petali purpurei. Un’attrazione, e su questo non si discute:

“Per un giardino botanico è il massimo, come attrazione. È come un elefante, come l’orsetto Knut per lo zoo di Berlino. In quanto a pubblico, siamo al massimo: a partire da ora può solo diminuire”.

Il gigantesco fiore, uno dei più rari al mondo, originario della foresta di Sumatra, ha cominciato a fremere poche ore prima di aprirsi, e da allora è cominciata anche la frenesia dei visitatori. Ci ha messo diciassette anni, per arrivare a maturazione. Deperisce nel giro di pochi giorni, forse anche solo alcune ore. Un evento, quindi, uno di quelli imperdibili per gli appassionati: anche se, per dirla tutta, quel fiore puzza di carogna.