ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venerdì Santo, il Papa risponde

Lettura in corso:

Venerdì Santo, il Papa risponde

Dimensioni di testo Aa Aa

“Il disordine del cuore sfregia l’ingenuità dei piccoli e dei deboli”: è con queste parole che il Papa ha rievocato il dramma della pedofilia, nella preghiera che ha aperto la tradizionale Via Crucis. Per la prima volta, tutte le meditazioni sono state scritte da una donna, una monaca agostiniana. Autrice femminile anche per tutte le immagini che hanno illustrato le varie stazioni, nel percorso che dal Colosseo si è arrampicato sul colle Palatino e che ricorda le ultime ore della vita di Cristo.

Ed è un’assoluta novità anche il Papa che ha risposto in Tv: a una musulmana della Costa d’Avorio, alla quale il Pontefice ha ricordato che la violenza non risolve nulla; a una bimba giapponese, che ha chiesto il perché di tante sofferenze: “non abbiamo la risposta, ma sappiamo che Gesù ha sofferto come voi”; alla madre di un malato, in coma : “l’anima è ancora nel corpo e sente la presenza dell’amore”, ha detto il Papa: “forse è come una chitarra le cui corde sono state spezzate, e che non più suonare”, ha aggiunto.