ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Washington: vista di Martelly, neo presidente di Haiti

Lettura in corso:

Washington: vista di Martelly, neo presidente di Haiti

Dimensioni di testo Aa Aa

Incontro a Washington tra il neo presidente di Haiti Michael Martelly e il segretario di Stato americano Hillary Clinton.

Sweet Micky, noto cantante, nel ballottaggio del 20 marzo scorso si era imposto con oltre il 67% dei voti su Mirlande Manigat. La sua tre giorni nella capitale statunitense ha lo scopo di promuovere il proprio programma: “La mia nuova visione per il mio Paese è mettere in campo tutte le riforme utili e necessarie per far entrare completamente Haiti nella modernità del 21esimo secolo”.

Il presidente, che si insedierà il 14 maggio, ha promesso una ricostruzione rapida dello Stato devastato dal terremoto del gennaio 2010, in cui morirono più di trecentomila persone, e da un’epidemia di colera.

Un compito non semplice quello che attende Martelly: risollevare le sorti del Paese più povero delle Americhe.