ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: ribelli chiedono a Nato truppe di terra

Lettura in corso:

Libia: ribelli chiedono a Nato truppe di terra

Dimensioni di testo Aa Aa

Per ragioni umanitarie. E’ per questo motivo che, formalmente e per la prima volta dall’inizio della guerra, la ribellione libica chiede l’intervento di truppe di terra occidentali. Che significa essenzialmente francesi e britanniche.

L’appello è legato in primis alla situazione in cui si trovano ribelli e popolazione civile nella città di Misurata, sotto assedio da due mesi da parte delle forze fedeli al Colonnello Gheddafi.

Secondo le testimonianze le forze lealiste hanno colpito ieri ambulanze e bombardato i dintorni dell’ospedale di Misurata. Intanto i raid della Nato si sono concentrati sulle infrastrutture delle comunicazioni libiche sia a Tripoli che a Sirte.

Nel frattempo continua la battaglia per il controllo della città di Ajdabiya tra i rivoltosi e le forze di Tripoli. I ribelli, che puntano a riconquistare il sito petrolifero di Brega, affermato di aver guadagnato posizioni da domenica.