ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fiat ritorna all'utile

Lettura in corso:

Fiat ritorna all'utile

Dimensioni di testo Aa Aa

Il gruppo italiano Fiat archivia i conti del primo trimestre del 2011 con un risultato superiore alle attese. Il profitto operativo sale infatti a 251 milioni di euro contro un’attesa limitata a 245 milioni a fronte di una riduzione del debito maggiore del previsto pari a poco meno di mezzo miliardo di euro.

Ll’amministratore delegato Sergio Marchionne ha, spiegato nella conferenza stampa dopo la presentazione dei conti, che per il momento Fiat resta al 30% nell’americana Chrysler, smentendo le voci che davanoi per imminente una crescita nel capitale.

Infine Alfa Romeo farà il suo ritorno sul mercato americano a partire dal 2012 con un nuovo modello.