ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Finlandia: 4,4 milioni alle urne, risultato incerto

Lettura in corso:

Finlandia: 4,4 milioni alle urne, risultato incerto

Dimensioni di testo Aa Aa

Elezioni con pronostico incerto, persino sull’affluenza alle urne: in Finlandia si vota oggi per le legislative, con un partito dato per favorito: quello del ministro delle finanze uscente, Jyrki Katainen. Il suo movimento, Coalizione Nazionale, secondo gli ultimi sondaggi otterrebbe poco più del 20%, cifre con le quali è impossibile governare. L’incognita maggiore è il partito dei “Veri finlandesi” di Timo Soini, che vedete al seggio, stamattina. È una destra ritenuta populista e anti-europea: in particolare, si oppone al mega-prestito al Portogallo. I sondaggi lo danno oltre il 15%. Il partito social-democratico, da cui proviene l’attuale presidente Tarja Halonen, non va oltre il 19%. Difficile una grande coalizione tra centro-sinistra e centro-destra, tantopiù che anche i socialdemocratici si oppongono agli aiuti al Portogallo. L’arbitro sarà probabilmente il partito di centro guidato dall’attuale premier Marti Kiviniemi, anch’esso intorno al 18%.