ULTIM'ORA

Lettura in corso:

G20: accordo su squilibri, individuati 7 Paesi "sistemici"


mondo

G20: accordo su squilibri, individuati 7 Paesi "sistemici"

Il G20 trova l’accordo per combattere gli squilibri globali. A Washington, i ministri delle Finanze e i governatori delle banche centrali dei 20 Paesi più ricchi al mondo hanno approvato le linee guida per identificare i Paesi che devono fare più sforzi per riassorbire gli squilibri economici.

Il ministro delle Finanze francese Christine Lagarde: “Le linee guida funzionano più o meno come una rete di sostegno per quei Paesi che violano o che non rispettano i parametri – ha detto -. Una rete un po’ più rigida per quei paesi che sono considerati di importanza sistemica, perché rappresentano più del 5 percento del PIL del G20”.

Sette i Paesi che saranno sorvegliati da vicino sulla base dei cinque indicatori già identificati a febbraio, ma anche sulla base delle peculiarità di ciascuno Stato. Tra essi figura la Francia, ma non l’Italia. Il Fondo Monetario Internazionale monitorerà le politiche adottate da questi Paesi, in particolare quelle a rischio per l’economia globale, suscettibili di correzioni. Ma per ora non c‘è nulla di vincolante.

Prossimo Articolo

mondo

A Misurata usate bombe a grappolo, HRW