ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cuba: si apre il VI Congresso del Partito Comunista, l'ultimo con Fidel

Lettura in corso:

Cuba: si apre il VI Congresso del Partito Comunista, l'ultimo con Fidel

Dimensioni di testo Aa Aa

Cuba sta vivendo un momento storico: una svolta, che viene sancita a partire da oggi con l’apertura del VI Congresso del partito Comunista. Un Congresso che non si teneva da quattrodici anni, e che sarà certamente l’ultimo con Fidel Castro.

È quindi il Congresso delle domande: come sarà, dopo? E chi ci sarà, dopo Fidel e suo fratello Raul, che guida l’isola dopo la malattia del leader storico? Eloy Gutierrez Menoyo era accanto a Castro, in quegli anni. Oggi fa il fotografo, e guida un movimento d’opposizione, “cambiamento cubano”.

“Fidel e Raul si considerano eterni, pensano che conserveranno il potere fino all’ultimo minuto, e quindi non hanno lavorato alla costruzione delle nuove generazioni, a figure giovani di potenziali successori, con una mentalità progressista”.

Il Congresso, che in teoria si dovrebbe tenere ogni cinque anni, coincide con il cinquantesimo anniversario della vittoria contro i 1.500 esuli cubani finanziati dalla CIA che, due anni dopo il completamento della rivoluzione cubana, tentarono di rovesciare il nuovo regime sbarcando nella baia dei porci.