ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: articolo congiunto Obama, Sarkozy, Cameron

Lettura in corso:

Libia: articolo congiunto Obama, Sarkozy, Cameron

Dimensioni di testo Aa Aa

Barack Obama, Nicolas Sarkozy e David Cameron insieme sulla stampa internazionale per dire che le operazioni militari in Libia devono continuare, fino all’uscita di scena di Gheddafi. Una dichiarazione congiunta, forte impegno dei leader di Stati Uniti, Francia e Regno Unito pubblicata in 4 quotidiani tra le due sponde dell’Atlantico, mentre sul terreno sembra permanere una situazione di stallo.

Per la missione libica servono più aerei, dicono i vertici della Nato. L’intenzione dell’Alleanza Atlantica è quella di continuare i bombardamenti fino a quando sarà necessario. Non tutti gli alleati, però, raccolgono l’appello a fare di più lanciato da Londra e Parigi. Gli insorti chiedono di intensificare le azioni contro le forze governative, per evitare un massacro, a iniziare da Misurata.

Testimoni raccontano di forti esplosioni a Tripoli, bersaglio dei raid della Nato. L’Alleanza ha mentito la notizia secondo cui l’attacco avrebbe causato vittime civili. Una versione fornita dalla tv di stato libica, che ha mostrato Gheddafi in giro per Tripoli a bordo di una macchina sportiva. una passeggiata avvenuta proprio durante i bombardamenti.