ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Misurata, i ribelli accusano: "23 morti per i razzi dell'esercito libico"

Lettura in corso:

Misurata, i ribelli accusano: "23 morti per i razzi dell'esercito libico"

Dimensioni di testo Aa Aa

Avrebbero causato 23 morti tra i civili, gli ultimi attacchi delle forze libiche sulla cittâ di Misurata. Lo ha riferito Gemal Salem, portavoce dei ribelli, che ha parlato anche di “decine di feriti” e tre cittadini egiziani tra le vittime.

In precedenza un altro portavoce aveva detto ai giornalisti che in un’ora e mezza sulla cittâ sarebbero stati tirati più di 80 razzi di tipo Grad.

A Misurata, da giorni controllata dai ribelli, continuano intanto ad arrivare i cargo con aiuti umanitari. Oggi una seconda nave francese ha scaricato 80 tonnellate di materiale consegnato alla Mezzaluna Rossa. La stessa imbarcazione ha permesso poi l’evacuazione di un gruppo di cittadini ucraini, rimasti blioccati in cittâ.