ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: Parigi e Londra premono sulla Nato

Lettura in corso:

Libia: Parigi e Londra premono sulla Nato

Dimensioni di testo Aa Aa

Londra e Parigi in prima linea nel chiedere alla Nato un incremento della pressione militare in Libia. Il Premier britannico David Cameron è stato ricevuto all’Eliseo dal Presidente Nicolas Sarkozy. Unanime l’approccio: è necessario che la coalizione occidentale si dimostri determinata nel proteggere la popolazione civile. In particolare per porre fine all’assedio di Misurata che dura da ormai 7 settimane.

“Abbiamo già fornito ai ribelli materiale per le comunicazioni, telefoni satellitari, giubbetti di protezione non più in uso nell’esercito britannico” ha detto Cameron. “Seguiamo la situazione per capire passo per passo come dare un appoggio adeguato”.

I dettagli del contenuto dell’incontro non sono stati resi noti, ma un comunicato dell’Eliseo spiega che la Francia non è al momento intenzionata a fornire armi ai ribelli, anche se non è contraria a che altri Paesi possano farlo.