ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mubarak in ospedale, i suoi figli in prigione. L'Egitto fa i conti col passato

Lettura in corso:

Mubarak in ospedale, i suoi figli in prigione. L'Egitto fa i conti col passato

Dimensioni di testo Aa Aa

Restano stabili le condizioni di salute di Hosni Mubarak. L’ex presidente egiziano, ottantadue anni, si trova ancora ricoverato nell’ospedale di Sharm el-Sheik per i postumi di una crisi cardiaca sofferta nel corso di un interrogatorio da parte di un magistrato.

Mubarak, costretto a lasciare il potere dopo una rivolta popolare, deve rispondere della morte di alcuni dimostranti, uccisi dalla repressione della polizia, e di malversazione.

Nell’ambito della stessa indagine sono stati arrestati anche due dei figli del rais, attualmente rinchiusi in un carcere della capitale.

La messa in stato d’accusa di Mubarak e l’arresto dei suoi figli rappresenta una concessione alle richieste della piazza, spiega Mohamed el-Betalgy, dirigente dei Fratelli Musulmani. “Ora per il popolo egiziano si tratta di un nuovo inizio, proprio in corrispondenza col giudizio dei vertici del vecchio regime”.

Gli egiziani hanno reagito con soddisfazione alla notizia dell’arresto dell’ex presidente e dei suoi figli. Ora chiedono un rapido processo, per quello che viene definito il caso di corruzione politica che ha segnato il sistema di potere di Mubarak.