ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Yemen scontri tra polizia e soldati dissidenti

Lettura in corso:

In Yemen scontri tra polizia e soldati dissidenti

Dimensioni di testo Aa Aa

Due persone sarebbero rimaste uccise ad Aden, nel sud dello Yemen, dove gli agenti delle forze di sicurezza hanno aperto il fuoco contro manifestanti antigovernativi. La notizia è stata riportata da una tv araba.

Secondo alcuni testimoni, l’esercito ha sparato su un gruppo di giovani che piazzavano dei barili sulla strada nel quartiere di Mansura per paralizzare la circolazione in vista di uno sciopero generale.

Lo Yemen appare una polveriera pronta ad esplodere: a San’a, un ufficiale dell’esercito e quattro poliziotti sono stati uccisi nel corso di scontri tra la polizia e un’unità di soldati dissidenti, che si sono uniti alle contestazioni. A riferirlo, in questo caso, fonti militari.

I manifestanti chiedono, da fine gennaio, le dimissioni di Ali Abdallah Saleh, al potere da 32 anni. Il presidente yemenita si era detto disponibile ad accettare il piano di mediazione messo a punto dai paesi del Golfo per un trasferimento di poteri.