ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Algeria. Studenti universitari in piazza. Diversi feriti

Lettura in corso:

Algeria. Studenti universitari in piazza. Diversi feriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Si registrano diverse decine di feriti dopo i cortei organizzati ieri dagli studenti algerini. Sfidando il divieto a manifestare nella capitale Algeri, migliaia di giovani si sono spinti fino al palazzo presidenziale per protestare contro la mancanza di sbocchi professionali che offrono i loro diplomi universitari:

“Gli studenti algerini sono qui perché il ministero non si occupa di loro. L’unica speranza che ci resta è il presidente. È l’unico che può salvarci”.

Non è la prima volta che i giovani algerini scendono in piazza dall‘înizio della primavera araba. Per scongiurare il contagio della rivolta in febbraio il presidente Abdelaziz Bouteflika ha fatto un gesto, ordinando la fine dello stato di emergenza che era in vigore dal 1992.

Ma i giovani restano mobilitati. In un paese in cui la maggior parte della popolazione è sotto i trent’anni e la disoccupazione una vera emergenza sociale, la situazione può diventare esplosiva.