ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giappone: governo estende zona di evacuazione

Lettura in corso:

Giappone: governo estende zona di evacuazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Giappone si ferma per un minuto a un mese dal sisma e dallo tsunami che hanno devastato, in particolare, il nord-est del paese.

Tokio ha voluto ringraziare per la solidarietà ricevuta, con una lettera pubblicata sui principali quotidiani del pianeta e firmata dal premier Naoto Kan.

Sul fronte della sicurezza, l’esecutivo pensa di estendere la zona di evacuazione intorno alla centrale nucleare di Fukushima, attualmente fissata in un raggio di 20 chilometri dal sito. Il portavoce del governo ha chiesto l’evacuazione di un villaggio situato a circa 40 chilometri dalla centrale.

L’ultimo aggiornamento sulla perdita di vite umane del disastro dell’11 marzo scorso parla di 13.000 morti in 12 prefetture. Sulla base dei dati comunicati dalla polizia, i dispersi sono saliti a 14.608.

Numerosi sfollati fanno la spola tra i rifugi temporanei e le proprie abitazioni, per recuperare beni di valore o effetti personali.