ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Costa d'Avorio: Gbagbo smentisce attacco a residenya Ouattara

Lettura in corso:

Costa d'Avorio: Gbagbo smentisce attacco a residenya Ouattara

Dimensioni di testo Aa Aa

Chilometri per procurarsi le provviste, gettando appena uno sguardo ai cadaveri lasciati per strada: escono di casa appena possono, gli abitanti di Abidjan, approfittando delle pause nei combattimenti.

Nelle ultime ore gli uomini di Laurent Gbagbo sembrano aver guadagnato terreno.

Smentiscono invece di aver attaccato l’Hôtel du Golf, nel quale si è da tempo barricato il rivale, Alassane Ouattara. Queste immagini sembrano documentare l’attacco, nel quale sarebbe rimasto ferito un membro delle forze ONU. Si vedono e si sentono però solo i colpi di risposta, indirizzati alla residenza di Gbagbo: è da lì che sarebbe partito l’attacco a colpi di mortaio. Un portavoce di Gbagbo ha poi precisato che scontri si sarebbero verificati in una zona non lontana dall’albergo, ma nessuno avrebbe attaccato la residenza di Ouattara. Gbagbo – ha aggiunto – intende lanciare un appello alla resistenza contro i francesi, accusati di essere i veri protagonisti dell’attacco al presidente uscente.

Della pausa dei combattimenti hanno approfittato anche le forze dell’Onuci, il contingente di caschi blu africani: un convoglio di rinforzi è arrivato in città.