ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: intesa sul budget evita la chiusura degli uffici pubblici

Lettura in corso:

USA: intesa sul budget evita la chiusura degli uffici pubblici

Dimensioni di testo Aa Aa

Un accordo di massima sulla Finanziaria, raggiunto all’ultimo minuto al Congresso statunitense, ha scongiurato il blocco delle attività degli uffici pubblici. Il budget per il 2011 doveva essere approvato entro la mezzanotte, ora locale (le 6 di stamattina nell’Europa Centrale).

Soddisfatto il Presidente Barack Obama: “Questo accordo tra democratici e repubblicani, a nome di tutti gli americani, riguarda un budget che investe sul nostro futuro, operando i piú ampi tagli alla spesa della nostra storia. Come per ogni compromesso che conta, le due parti hanno dovuto prendere decisioni difficili e cedere terreno su questioni per loro importanti e io certamente l’ho fatto.”

La camera dei rappresentanti ha approvato un provvedimento transitorio per mantenere aperti gli uffici governativi nei prossimi giorni, in attesa che il testo definitivo della Finanziaria venga stilato, votato dal Congresso e firmato da Obama.

Senza questa intesa, da domani gli uffici federali e i monumenti pubblici come la Statua della Libertà sarebbero rimasti chiusi.