ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Nigeria, atteso l'esito del voto, attentati nei seggi


Nigeria

Nigeria, atteso l'esito del voto, attentati nei seggi

Mentre è in corso lo spoglio delle schede delle elezioni legislative, in Nigeria il clima è funestato dalla notizia di una nuova esplosione in un seggio. L’attentato, che avrebbe provocato vari feriti, è il terzo in 24 ore. Il bilancio complessivo è di 13 morti, che si aggiungono agli 85 registrati nelle violenze pre-elettorali.

Il voto di ieri, che era stato rinviato di qualche giorno per mancanza di materiale elettorale, dovrebbe permettere di testare la capacità del paese di organizzare consultazioni libere. Gli osservatori riferiscono di un netto miglioramento rispetto al passato.

Il 16 aprile i nigeriani torneranno alle urne per le presidenziali, cui si è ricandidato l’attuale leader Goodluck Jonathan.

Infine, il 26 aprile si sceglieranno i governatori e le assemblee dei 36 Stati della Federazione.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Siria, a Daraa i funerali dei 30 manifestanti uccisi