ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Al via maratona diplomatica per la Libia


Libia

Al via maratona diplomatica per la Libia

Una maratona diplomatica si appresta ad iniziare per cercare una soluzione al conflitto in Libia, intanto i combattimenti continuano, ma senza svolte di rilievo per nessuno degli schieramenti. Dopo giorni di assenza, il colonnello Gheddafi è tornato ad apparire alla televisione di Stato, che lo ha mostrato in visita a una scuola di Tripoli.
 
Domani a incontrarlo verrà una delegazione dell’Unione africana, che si recherà poi a Bengasi per incontrare i rivoluzionari. L’obiettivo è quello di ottenere un cessate il fuoco, ma gli insorti hanno già detto di no, fino a quando Gheddafi resterà al potere. Le forze governative hanno bombardato postazioni nemiche a ovest di Agedabia, provocando una fuga di insorti e frenandone l’avanzata lungo la linea del fronte tra Agedabia e Brega.    
 
L’Unione europea si appresta a lanciare una missione umanitaria – anche con mezzi militari se necessario – a Misurata, bombardata da un mese e mezzo dalle forze di Gheddafi. La Lega Araba ha organizzato una conferenza internazionale alla quale parteciperanno il Segretario generale dell’Onu Ban Ki Moon e il capo della diplomazia europea Catherine Ashton. Si svolgerà il 14 aprile al Cairo.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

La Polonia commemora i morti di Smolensk