ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Appetite for Destruction - An American Nightmare" di Greg Haberny in mostra a Berlino.

Lettura in corso:

"Appetite for Destruction - An American Nightmare" di Greg Haberny in mostra a Berlino.

Dimensioni di testo Aa Aa

Per le strade di Berlino a caccia dell’opera d’arte.

Per una settimana Greg Haberny, artista di strada americano e regista indipendente, ha stupito con un’idea davvero geniale: ogni notte ha nascosto in un luogo pubblico una delle sue opere d’arte. Con tanto di invito ad andarle a scovare: chi trovava il dipinto poteva tenerselo.

“ La gente non doveva solo trovare l’opera, ma doveva restare fuori dalla galleria in attesa. E poi andare a caccia”.

La tattica dell’happening è semplice: verso mezzanotte Greg Haberny sfrecciava per le strade del centro di Berlino per nascondere il suo dipinto.

Ma alla quarta nottata è stato bruciato sul tempo: alcuni cacciatori d’arte erano già sul posto pronti per accogliere Haberny.

Del resto alcuni quadri valgono fino a 7000 euro, un bel regalo per i fortunati cacciatori.

“ Fantastico, non avrei mai pensato di trovarlo. Finora siamo sempre arrivati tardi. Bene ora andremo a bere qualcosa”.

“Siamo in 5 con un dipinto: dove lo metteriamo? dovremmo sicuramente condividerlo”.

Chi non ha partecipato a questa artistica caccia al tesoro potrà sempre ammirare le opere in mostra a Berlino. L’arte di Haberny trae ispirazione da numerose correnti da Duchamp agli espressionisti astratti passando dal cinema anni ’70 di Scorsese e Polanski.

“ Dietro a queste opere non ci sono solo pensieri politici, ci sono diverse interpretazioni, bisogna leggere tra le righe, per esempio come questo lavoro, Mickey Mouse è una icona dell’America e tiene una bandiera a stelle e strisce made ​​in China”.

La mostra di Haberny “Appetite for Destruction – An American Nightmare”, è aperta al pubblico alla Galleria Strychnin.