ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile: Rio vive la sua Columbine, strage in una scuola

Lettura in corso:

Brasile: Rio vive la sua Columbine, strage in una scuola

Dimensioni di testo Aa Aa

Dramma della follia a Rio. Un ex alunno armato è riuscito a infiltrarsi in una scuola pubblica e ha aperto il fuoco sugli alunni.

L’ultimo bilancio, parla di 11 morti e 30 feriti, alcuni dei quali versano in gravi condizioni. Tra le vittime, almeno nove bimbe.

Wellington Menezes Oliveira, di 24 anni, si è infiltrato nella scuola e ha fatto irruzione in una classe. Lì ha cominciato a sparare per 3 minuti con due revolver, che ha ricaricato varie volte: poi si è tolto la vita. Secondo la polizia, il ragazzo avrebbe lasciato una lettera con riferimenti confusi alla religione islamica.

Dilma Rousseff, presidente del Brasile, non ha trattenuto le lacrime durante una cerimonia e ha chiesto di osservare un minuto di silenzio.