ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I primi passi verso l'istruzione

Lettura in corso:

I primi passi verso l'istruzione

Dimensioni di testo Aa Aa

I primi anni di vita di un bambino sono considerati come il periodo il cui si forma gran parte del cervello. Per questo la scuola materna è cruciale.

In questa puntata ci soffermiamo sull’istruzione in questa fase della crescita.

- Germania, all’asilo con il metodo Montessori

In Germania gli asili non sono visti solo come un momento di ricreazione per i bambini. Alcuni associano divertimento e giochi con tecniche di apprendimento per invogliare i piccoli all’amore per il sapere. La scuola materna Wiesengrün a Friburgo ne è un esempio.

I bambini giocano con coloranti per alimenti, carta, acqua, zucchero per comprendere come si forma la materia. Un primo approccio alla fisica. In questa scuola viene usato il metodo Montessori: rispettare la tendenza interiore di ogni bambino a imparare e a svilupparsi.

- Turchia, i genitori si transformano in maestri

L’interazione tra genitori e figli sembra avere un grande impatto sullo sviluppo delle capacità cognitive dei bambini. A Istanbul la “fondazione per l’istruzione materna e infantile” insegna alle mamme come favorire il processo d’apprendimento dei loro figli.

In Turchia quasi la metà dei bambini non va alla scuola materna. E’ il caso di Batu, il figlio minore di Sevda. Visto che i suoi genitori non possono permetterselo, Batu a sei anni resta a casa e andrà a scuola solo l’anno prossimo. Sevda cerca di rimediare facendogli fare dei compiti, ogni giorno. L’associazione ACEV le fornisce il materiale. L’ACEV ha sviluppato e creato dei programmi focalizzati sull’infanzia, perché i primi anni di vita hanno un impatto decisivo su quelli successivi.

– India, alla scoperta dei balwadi

Nelle zone rurali e povere dell’India i bambini al di sotto dei cinque anni spesso non vanno alla scuola materna. I progetti balwadi realizzati da alcune ong mirano ad affrontare il problema aiutando questi piccoli a fare i primi passi nel mondo dell’istruzione.

Come Nandakumar e Sujitha, di quattro e due anni. Vivono nello stato del Tamil Nadu e ogni mattina alle nove e mezzo vanno alla scuola materna. E’ uno dei vari balwadi diffusi nelle zone rurali con l’obiettivo di stabilire un primo contatto dei bambini con l’istruzione, che poi li motiverà a frequentare la scuola. In questo modo i bambini sfuggono anche a chi cerca di sfruttarli come manodopera a basso costo.