ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Filippine: liberi gli ostaggi rapiti in una scuola

Lettura in corso:

Filippine: liberi gli ostaggi rapiti in una scuola

Dimensioni di testo Aa Aa

Liberati nel sud delle Filippine gli ultimi ostaggi rapiti dai miliziani Manabo sabato scorso, in una scuola sull’isola di Mindanao.

Scolari e insegnanti sono stati abbandonati nella giungla dopo le trattative avviate dai negoziatori: “Tutti e 13 gli ostaggi sono stati recuperati sani e salvi”, ha dichiarato Albin Magdamit, sindaco di prosperidad, “Rilasciati dai rapitori, le nostre truppe li hanno ritrovati nei dintorni di Prosperidad e altre città della regione di Agusan Del Sur”.

Un’isola povera malgrado le tante risorse naturali, teatro della guerriglia comunista e dei separatisti musulmani che negli ultimi decenni ha fatto migliaia di morti.

Tre gli ostaggi già rilasciati in precedenza. In cambio, i miliziani hann oottenuto un trattamento migliore per il loro capo, Ondo Perez, in carcere dal 2009 per il rapimento di altre 79 persone nel corso di una faida tribale.