ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Costa d'Avorio: trattative fallite, è battaglia ad Abidjan

Lettura in corso:

Costa d'Avorio: trattative fallite, è battaglia ad Abidjan

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono fallite le trattative per la resa del presidente uscente Laurent Gbagbo in Costa d’Avorio.

Le milizie agli ordini del presidente eletto, Alassane Ouattara, hanno lanciato quello che definiscono l’assalto finale contro la residenza dell’ex numero uno ivoriano, per catturarlo.

I combattimenti sarebbero ancora in corso all’interno della residenza di Gbagbo ad Abidjan. Il primo assalto sarebbbe stato respinto. Per il governo francese la resa di Gbagbo sarebbe questione di ore.

I ministri del governo fedele al presidente decaduto denunciano un ‘‘tentativo di assassinio’‘ ai suoi danni.

“Lo andremo a prendere e lo consegneremo al presidente della Repubblica”, ha detto, invece, il portavoce del governo parallelo nominato da Ouattara.

Altro fronte aperto è quello umanitario: l’organizzazione Medici senza frontiere ha chiesto ai belligeranti di consentire un accesso sicuro per i feriti alle strutture sanitarie e agli operatori umanitari di muoversi liberamente ad Abidjan, dove, rifesce Medici senza frontiere “e’ impossibile soccorere i feriti”.