ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Costa d'avorio: i pro-Ouattara danno l'assalto al bunker di Gbagbo

Lettura in corso:

Costa d'avorio: i pro-Ouattara danno l'assalto al bunker di Gbagbo

Dimensioni di testo Aa Aa

In Costa d’Avorio si gioca la partita finale. Le truppe di Alassane Ouattara hanno dato l’assalto alla residenza di Laurent Gbagbo. Il negoziato per la resa del presidente uscente è fallito. Gli uomini del capo di stato riconosciuto dalla comunità internazionale dopo le elezioni del 28 novembre scorso sono penetrati nel bunker di Gbagbo, con l’obiettivo di arrestarlo.

Le forze pro-Gbagbo accusano l’altro campo di voler uccidere il rivale. Accusato di partigianeria a favore di Ouattara anche il contingente francese dell’operazione Unicorno e la missione dell’ONU. I francesi hanno smentito la propria partecipazione all’attacco al palazzo di Gbagbo.