ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Libia: bombardati i civili a Misurata


Libia

Libia: bombardati i civili a Misurata

Per assistere al massacro delle forze di Gheddafi contro i civili occorre andare a Misurata.

Lo denunciano gli abitanti della città libica, ora supportati dalle immagini di giornalisti arrivati sul campo.

L’artiglieria di Gheddafi martella i quartieri residenziali da ore.

Misurata è l’unica città dell’ovest del paese, in rivolta contro la dittatura. Il resto della regione è ancora sotto il controllo del regime.

Una ribellione che la popolazione sta pagando cara.

Impossibile per ora sapere il numero delle vittime. Le accertate sono 5. Ma dagli ospedali c‘è la conferma dell’arrivo di decine di feriti in gravi condizioni.

Sono colpiti dai cecchini delle forze di Gheddafi e dai bombardamenti compiuti con carri armati.

> Libia: ripartita da Bengasi la nave-ospedale turca

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Fukushima: Tokyo chiede intervento Russia