ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Costa d'Avorio: Gbagbo tratta forse la resa

Lettura in corso:

Costa d'Avorio: Gbagbo tratta forse la resa

Dimensioni di testo Aa Aa

Il centro di Abidjan è un teatro di guerra.

La zona del Palazzo presidenziale si è trasformata nel cuore dello scontro finale tra le forze di Alassane Ouattara e quelle del presidente uscente Laurent Gbagbo.

La capitale economica ivoriana era la sua ultima roccaforte.

Ormai messo in scacco, secondo l’ambasciatore a Parigi pro-Ouattara, Laurent Gbagbo, sarebbe pronto ad arrendersi e avrebbe avviato un negoziato.

Sul campo ora si affrontano le forze dei due presidenti rivali. Ma i combattimenti arrivano dopo gli attacchi ieri degli elicotteri delle Nazioni Unite nella capitale economica ivoriana e l’intervento del contingente francese.

Il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-Moon ha spiegato che si tratta di un’operazione a carattere umanitario per tutelare i civili.

L’operazione è anche in sostegno ad Alassane Ouattara, riconosciuto come Presidente eletto dalla comunità internazionale, costretto all’impasse da 4 mesi.