ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Depp e Cruz nei Caraibi. I Pirati Disney cambiano formazione

Lettura in corso:

Depp e Cruz nei Caraibi. I Pirati Disney cambiano formazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Soltanto Johnny Depp sembra non aver abbandonato la nave. Se l’attore torna a vestire gli ormai comodi panni del Capitano Jack Sparrow, per il quarto episodio dei Pirati dei Caraibi, la Disney cambia squadra. Via insieme al regista Gore Verbinski anche i volti noti di Keira Knightley e Orlando Bloom, l’assalto al botteghino del nuovo “Oltre i confini del mare”, sarà quindi principalmente affidato proprio a lui: Johnny Depp.

“Abbiamo sempre sperato che continuasse a interpretare il suo personaggio – dice il produttore Jerry Bruckheimer -. Il terzo episodio è stato un successo enorme e poi si tratta di una saga affermatissima. Disney gestisce promozione e merchandising che ruotano attorno al film, è un suo prodotto. Ma soprattutto Johnny ama il suo personaggio. Lo adora”.

Per compensare le assenze, ad affiancare Capitan Depp nella ricerca della fonte dell’eterna giovinezza il nuovo copione si affida alla new entry di peso Penelope Cruz. Sullo schermo nei panni di una spregiudicata pirata pronta a tutto e abile nel maneggiare la spada, durante le riprese era più che altro impegnata a portare avanti la gravidanza, che alla fine di gennaio le ha regalato un figlio con Javier Bardem.

“Abbiamo cercato di girare le sue scene prima che il pancione cominciasse a notarsi – racconta il regista Rob Marshall -. Era l’unica cosa che potessimo fare e alla fine ha funzionato. Non è stato semplice e abbiamo dovuto fare appello alla fantasia, ma ne è valsa la pena. Penelope è un’attrice straordinaria e lavorare con lei è davvero un piacere”.

“Pirati dei Caraibi: oltre i confini del mare” arriverà nelle sale italiane il 18 maggio. Dichiarato obiettivo: impossessarsi di un nuovo tesoro, dopo i 7 milioni di euro, che nel 2007 valsero al terzo episodio il record del miglior incasso mai ottenuto in un solo weekend.