ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presidenziali anticipate in Kazakhstan

Lettura in corso:

Presidenziali anticipate in Kazakhstan

Dimensioni di testo Aa Aa

Aperti i seggi in Kazakhstan per le presidenziali anticipate. Il capo di stato uscente Nursultan Nazarbaïev ha tutte le chances per riconfermarsi alla guida del paese per altri 5 anni.

Al potere da prima dell’indipendenza dall’ex Urss nel ’91, Nazarbaïev aveva annunciato le elezioni a fine gennaio, rinunciando al referendum per prolungare il suo mandato fino al 2020 come voluto dal parlamento monopartitico kazako.

Una mossa criticata anche dall’opposizione che, debole frammentata denuncia di non aver avuto il tempo di organizzarsi a dovere per le consultazioni e oggi le boicotta.

I tre sfidanti di Nazarbaïev hanno un peso politico nullo, dicono gli analisti, mentre il presidente continua a essere popolare, grazie al boom economico del paese, ricco in idrocarburi.